Archivio tag: social network matrimonio

Le possibilità commerciali offerte dai social networks ai fotografi di matrimonio

I professionisti che lavorano come fotografo di matrimoni possono trarre ottime possibilità commerciali dall’uso dei social network, basta sapere su che canali porsi e come.

Facebook è sicuramente il social network al quale non si può rinunciare, questo perché Facebook è il social network trasversale per eccellenza quello su cui tutti stanno, aziende, persone e professionisti. Per stare su Facebook in maniera fruttuosa sarà necessario creare una pagina altamente professionale, tenere la pagina molto aggiornata soprattutto con i nuovi lavori e cogliere ogni occasione fornita dagli utenti per fare dell’ottimo customer care.

Flicker il social network dedicato completamente alla fotografia, professionale ed amatoriale, non è esattamente un social network attraverso il quale fare nuovi clienti ma può essere sicuramente utilizzato come portfolio online per mostrare le proprie foto in maniera più impattante rispetto a Facebook oppure in mancanza di un sito web ufficiale.

Pinterest invece è un social network al quale i fotografi di matrimonio dovrebbero prestare particolare attenzione. Questo perché le spose alla caccia di idee per il matrimonio, passano ore ed ore a spulciare le board di Pinterest. Fondamentale quindi pubblicare su Pinterest soprattutto foto di particolari wedding più che di ritratti. Pubblicate foto di scarpe, anelli, abiti ed acconciature. E fate in modo che queste foto siano agganciate al vostro sito. Ciò porterà un sacco di traffico sul vostro sito e con un po’ di furbizia potrete trasformare queste visite in contatti commerciali.

Su Youtube un fotografo di matrimoni potrà creare attraverso lo strumento gratuito Creative Studio e grazie alle numerose tracce audio free, dei semplici ma incisivi slideshow con le foto relative ad un singolo matrimonio oppure potrà realizzare uno showcase con i lavori migliori. I più creativi attraverso software per lo screencasting potranno registrare per esempio il loro lavoro per mostrare ai futuri clienti come avviene il lavoro di post produzione delle foto.

Twitter attualmente in Italia non è un social network pensato per ottenere nuovi contatti commerciali. Una presenza costante ed ottimale su questo canale tuttavia può tornare utile al fotografo per mettersi in contatto con altri colleghi magari stranieri o altri professionisti del settore wedding.